ALLIEVI PROVINCIALI - COMITATO DI LEGNANO - GIRONE A

 ANDATA - GIORNATA 9 - 2 DICEMBRE 2012 - GERENZANO ORE 10.00

 

 GERENZANESE – RESCALDINESE 0 - 3 (P.T. 0 - 2)

P.T. 18’ Serrano (Re.), 32‘Paone (Re.) S.T. 9’ Paone (Re.)

GERENZANESE - Cozzi, Donato, Caissutti (dal 34’ ST – Bottone), Altomare, Cantisani I., Borghi, Habib, Ariano (dal 12’ ST – Turconi), Mondini, Recaj (dal 33’ ST – Mascheroni), Moawad (dal 32' PT – Greco; dal 26’ ST - Parente) - Allenatore: Manna

RESCALDINESE – Rossetti, Carminati, Burgio F., Marano, Landonio, Curic (dal 17’ ST – Martoccia), Ferrario (dal 12’ ST – Maffè), Mendola (dal 32’ ST – Pezzoni), Paone, Serrano, Jacobciuc (dal 13’ PT – Serpe) N.E. Raimondi  - Allenatore: Scherma

Gerenzanese in caduta libera che infila la quarta sconfitta consecutiva, non trovando mai la via del gol e commettendo errori grossolani in difesa.

Già al primo minuto la difesa dei padroni di casa buca la palla ma Paone, solo davanti al portiere, gli passa la palla.

Al 3’ punizione dal limite di Mondini, Rossetti respinge di pugno e Moawad ribadisce in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

Al 18’ palla respinta male dalla difesa della Gerenzanese che finisce sui piedi di Serrano appena fuori dell’area piccola, botta di destro e vantaggio per gli ospiti: 0-1.

La Gerenzanese preme ma sbaglia sempre l’ultimo passaggio o la conclusione ravvicinata. Al 21’ è Donato a partire in dribbling e a servire palla a Mondini dentro l’area, tiro di sinistro, portiere battuto ma, prima che la palla entri in porta un difensore respinge.

Al 32’ la Rescaldinese raddoppia; Serrano passa in mezzo a due uomini in area e mette al centro, Cozzi prolunga la traiettoria della palla che però finisce a Paone che da due metri infila di testa in rete: 0-2.

La ripresa prosegue come tutto il primo tempo, con la Gerenzanese che costruisce ma sbaglia le conclusioni o se le fa ribattere, come la clamorosa palla gol capitata sui piedi di Greco che a un metro dalla linea di porta si fa respingere il tiro.

C’è quindi il tempo per una azione sulla sinistra con Paone che mette al centro e il suo cross si trasforma in gol senza che nessuno tocchi la palla.

Arbitraggio decisamente buono, soprattutto se confrontato con quelli delle ultime giornate.

 

Valerio