Get Adobe Flash player

Giovanissimi 2001 - domenica 15 maggio 2016

Mocchetti SVO-Gerenzanese 2-3

Marcatori:   Boeri – Costanzo – Nale

Mister Valtolina schiera il 4-4-2 con Cattaneo in porta, linea difensiva con a destra Tedesco, Pannozzo e Mantegazza centrali, Nazzaro a sinistra. Centrocampo con centrali Boeri e Checchi, a destra Neddal ed a sinistra Viola. Punte: Nale e Cattaneo. A disposizione: Porro, Caprera, Costanzo, Kamal, Millefanti, Sponsale, Vercesi E..

Le squadre partono guardinghe, la Gerenzanese patisce un l’allenamento saltato in settimana, ma sostanzialmente gestisce la partita lasciando agli avversari le ripartenze, bravi a sfruttarle ed a sfiorare la rete in un paio di occasioni. I grigioblu non stanno a guardare e le incursioni in area ospite non mancano: al 20 ° a Cattaneo manca solo l’ultimo spunto per ribadire in rete dopo un uno-due  molto bello con Nale. Si va al riposo con un risultato tutto sommato giusto.

Nel secondo tempo mister Valtolina effettua tutti i cambi a disposizione inserendo Porro, Caprera, Costanzo, Kamal, Millefanti, Sponsale, Vercesi E., rispettivamente per Canavesi, Checchi, Cattaneo, Neddal, Tedesco, Nazzaro e Pannozzo. La Gerenzanese riparte di slancio ed al 4° Boeri su punizione segna il vantaggio. Gli avversari sembrano accusare il colpo ed i grigioblu ne approfittano e li chiudono nella metà campo fino al raddoppio di Costanzo al 12°. Il doppio vantaggio fa rilassare i ragazzi di Valtolina. La Mocchetti non si da per vinta e reagisce: al 18° su una disavventura difensiva dei grigioblu accorcia le distanze. Il gol motiva i padroni di casa ed al 25° raggiungono il meritato pareggio. La Gerenzanese si ricorda che sa giocare a calcio e si riprende tanto che al 33°, credendoci fino all’ultimo, raggiunge il meritato vantaggio con Nale.  

Partita finale della Gerenzanese che si complica la vita ma riesce a chiudere con una vittoria.

Si conclude anche il campionato primaverile. I dati parlano di un ottimo campionato con un piazzamento al terzo posto, con uno scontro diretto perso ed uno vinto con le prime della classe.

Cosa più importante è il raggiungimento dell’obiettivo che la società si era prefissata con mister Valtolina, cioè preparare i ragazzi per affrontare la categoria allievi migliorando le proprie capacità di giocare a “calcio” creando un gruppo che si possa definire squadra.

Complimenti a tutti, giocatori, allenatori e dirigenti.   

Stefano C.

  • Fa.Ro. Verniciature
  • Redic
  • Magni & Motta
  • Minumetal
  • Centro Medico Gerenzano
  • Comvitea
  • Bicast
  • Fusè e Ghirimoldi
  • McDonalds
  • Anfabo
  • Rossi Alberto
  • Car Service - Battistini & C.
1340220
Oggi
Ieri
387
5071

Il tuo IP: 34.204.194.190