Get Adobe Flash player

Giovanissimi 2001 - domenica 1° maggio

OSL Garbagnate-Gerenzanese 1-2

Marcatori:   Nale – Lizio

Mister Valtolina scende in campo con il collaudato 4-4-2 con Porro in porta, linea difensiva con a destra Millefanti, Vercesi E. e Mantegazza centrali, a sinistra Sponsale. Centrocampo con centrali Boeri e Caprera, a destra Kamal ed a sinistra Cattaneo. Punte: Nale e Costanzo. A disposizione: Canavesi, Checchi, Lizio, Nazzaro, Neddal , Pannozzo, Tedesco.

L’OSL parte subito in pressione, ma prese le misure, “risicate”, del campo i grigioblu tentano, anche se con qualche difficoltà, di giocare a calcio costruendo le azioni dalla difesa. Di fronte c’è la capolista, ma l’atteggiamento non è di certo remissivo, anzi Porro gestisce solo l’ordinaria amministrazione, pronto a rilanciare l’azione, quando possibile, dai compagni di reparto. Le azioni si susseguono da una parte e dall’altra ed al 12° da un’ennesima palla recuperata dal centrocampo, Costanzo mette in atto gli insegnamenti del mister, va incontro al pallone e lo smista a Nale che dalla sinistra mira imparabilmente l’angolino destro. L’OSL non ci sta e reagisce immediatamente. Al 14° conquista una punizione sul vertice destro dell’area. Porro non riesce a trattenere e il lesto attaccante avversario ribadisce in rete. Al 25° Nale si infortuna dopo uno scontro fortuito con il portiere. Al suo posto subentra Checchi che si schiera a centrocampo: si passa al più guardingo 4-5-1.

Mister Valtolina inserisce dal primo minuto del secondo tempo Canavesi per Porro, Tedesco e Pannozzo per Millefanti e Sponsale. Lo schieramento 4-5-1 non varia. I grigioblu sono più attendisti, aspettano gli avversari ma il centrocampo filtra bene le incursioni con la difesa che rifinisce senza troppi affanni le chiusure, ripartendo appena possibile in contropiede. Unica occasione vera al 10°, ma Canavesi si supera e d’istinto devia in angolo. Al 15° Lizio subentra a Cattaneo ed al 20° entra Neddal per Caprera. Si ritorna al 4-4-2. Le squadre cominciano ad accusare un po’ di stanchezza e  le squadre si allungano un po’ di più, si vengono a creare più spazi. Al 25° Nazzaro subentra a Kamal. E’ la Gerenzanese, meglio organizzata, a diventare più pericolosa ed al 30°, Lizio scarica a Neddal che si invola sulla sinistra, resiste caparbiamente al ritorno dell’avversario, lo salta, aspetta l’inserimento di Lizio e gli pennella un cross sulla testa che il compagno insacca alle spalle del portiere.

Partita difficile contro un avversario ostico, non a caso primo in classifica. I grigioblu comunque non si fanno intimorire, anzi, nonostante le misure ristrette del campo tentano di giocare a calcio, mentre gli avversari si limitano per lo più a rilanci lunghi o azioni solitarie di sfondamento. Sarebbe stato bello vedere lo scontro sul nostro campo.

Stefano C.

  • Redic
  • Comvitea
  • Fusè e Ghirimoldi
  • Rossi Alberto
  • Minumetal
  • Car Service - Battistini & C.
  • Bicast
  • McDonalds
  • Centro Medico Gerenzano
  • Magni & Motta
  • Anfabo
  • Fa.Ro. Verniciature
1340127
Oggi
Ieri
294
5071

Il tuo IP: 34.204.194.190