Get Adobe Flash player

Federazione Italiana Giuoco Calcio

DELEGAZIONE DISTRETTUALE DI LEGNANO

PICCOLI  AMICI      2009 - 2010 - PRIMAVERA 2016

 

Stagione Sportiva 2015 / 2016

Periodo di svolgimento: Marzo-Aprile  2016

Categoria: Piccoli amici, nati dal 1 gennaio 2009 al 31 dicembre 2010.

 TUTTI MUNITI DI CERTIFICATO ASSICURATIVO DELLA FIGC

(SI STAMPA DALL’ AREA SOCIETA’ E DEVE ESSERE FIRMATO DAL PRESIDENTE).

INIZIO MANIFESTAZIONE: 8 Marzo 2016                 

FESTA PROVINCIALE:  8 MAGGIO 2016

Modello organizzativo manifestazione

I campi scelti per la disputa del raggruppamento non sono vincolati.

Tramite accordi tra i vari dirigenti è possibile definire la disputa del raggruppamento su un altro campo messo a disposizione da un’altra Società disputante il singolo raggruppamento.

La formula della manifestazione prevede la creazione di quadrangolari. Le squadre svolgeranno l’attività secondo il modello tecnico definito per il progetto in questione.

In ogni giornata si dovranno disputare le seguenti 2 attività:

giochi a confronto (vedi sotto);

gioco partita.

Nota Bene: tramite accordi tra le Società del raggruppamento è possibile effettuare la giornata in uno dei sette giorni della settimana prestabilita.

Sarà cura della Società ospitante la manifestazione comunicare alle altre Società formanti il raggruppamento l’orario di inizio delle attività.

Sarà sempre cura della Società ospitante, nel caso si evidenziassero problemi sull’utilizzo degli impianti nel giorno indicato prendere direttamente accordi con le altre Società e definire la data di effettuazione della manifestazione (singola giornata).

L’organizzazione del torneo è della Delegazione Provinciale di Legnano quindi per qualsiasi problema di tipo organizzativo o meno rivolgersi agli Uffici della Delegazione Provinciale di Legnano.

La gestione delle giornate è demandata alle varie Società formanti il raggruppamento; la Società che ospita la singola giornata avrà nello specifico il compito di:

- organizzare telefonicamente con gli altri dirigenti la singola giornata del raggruppamento (sede/orario di ritrovo etc….);

- verificare, mediante regolare appello, che tutti i partecipanti siano muniti di certificato assicurativo della F.I.G.C. (Cartellino Bianco);

- gestire l’organizzazione della singola giornata coordinando la gestione delle attività;

- inviare alla scrivente Delegazione Provinciale il relativo modulo/referto manifestazione allegando le distinte ufficiali delle singole società partecipanti;

Nota Bene: Le altre Società dovranno fornire OBBLIGATORIAMENTE supporto operativo in loco per la riuscita della manifestazione.

Ogni Società è invitata a presentare per ogni squadra partecipante un numero di bambini da un minimo di 8 a un massimo di 12.

Ogni squadra dovrà partecipare obbligatoriamente con un numero minimo di 10 giocatori dell’annata 2009 / 2010.

Ogni squadra si confronterà su momenti situazionali 3 vs 3 e 2 vs 2 + il momento partita

Ogni squadra dovrà mettere a disposizione dei dirigenti arbitro per i giochi a confronto, mentre la direzione della partita sarà svolta con la modalità dell’auto-Arbitraggio.

Al termine dell'incontro la società ospitante dovrà tempestivamente trasmettere il referto di gara,    debitamente controfirmato dalle 4 squadre, corredato delle distinte giocatori, entro il LUNEDI  successivo alla disputa della gara al nr. fax 0331/594087 o alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sono previsti due momenti gioco per ogni giornata:

1) Momento Situazionale:   3 vs 3

                                             2 vs 2                                                                               

2) Momento Partita:  5 contro 5

MOMENTO SITUAZIONALE

Tre contro Tre e Due contro Due: Ogni squadra si divide in 4 gruppi: due gruppi da tre calciatori e due gruppi da due calciatori che si confronteranno nei due giochi situazionali.

Regolamento Tre contro Tre e Due Contro Due

Dimensioni delle porte: 1,5 mt realizzate con conetti, paletti, ostacolino o segnacampo di colore diverso rispetto ai perimetrali. L’altezza massima delle porte è da ritenersi uguale alla statura dei bambini

Durata: 3 da 10’ ciascuno.

Sostituzioni: Ogni allievo dovrà giocare almeno un tempo oppure si potrà utilizzare la formula dei cambi volanti nel rispetto della più ampia partecipazione di tutti i bambini presenti.

Rimesse Laterali: da effettuare esclusivamente con i piedi.

Calci di punizione: sempre indiretti.

Calci d’angolo: non previsti.

Difesa della porta: Solo con arti inferiori, tronco e testa.

Punteggio: Sommatoria del numero di gol realizzati.

Durata: 3 tempi di 10 minuti

               sottogruppo A1 – sottogruppo B1     campo 1

               sottogruppo A2 – sottogruppo B2     campo 1

                                                                                                1° TEMPO

               sottogruppo C1– sottogruppo D1     campo 2

               sottogruppo C2 – sottogruppo D2    campo 2

               sottogruppo A1 – sottogruppo C1     campo 1

               sottogruppo A2 – sottogruppo C2     campo 1

                                                                                                 2° TEMPO

               sottogruppo B1– sottogruppo D1     campo 2

               sottogruppo B2 – sottogruppo D2    campo 2

               sottogruppo A1 – sottogruppo D1     campo 1

               sottogruppo A2 – sottogruppo D2     campo 1

                                                                                             3° TEMPO

               sottogruppo B1– sottogruppo C1     campo 2

               sottogruppo B2 – sottogruppo C2    campo 2

MOMENTO PARTITA  5 > 5

Si disputa una partita di calcio a 5 di tre tempi di 12 minuti in ogni tempo una squadra diversa (come schema sottostante)

                  TEMPO                CAMPO 1               CAMPO 2

                       1                          A-B                          C-D

                       2                          A-C                          B-D

                       3                          A-D                          B-C

Punteggio complessivo: si ottiene sommando i punteggi di ciascun momento

NORME REGOLAMENTARI CAT. PICCOLI AMICI 2009-2010

PARTITA 5>5

DIMENSIONI DEL CAMPO

Circa 30/35  x  20/25 mt

TEMPO DI GIOCO

 tempi da 12’

AREA di PORTA

Non prevista

AREA di RIGORE (non obbligatoria)

Circa mt. 10 x 6

PORTE

Mt. 4 x 2 o mt. 3 x 2

PALLONI

Misura n°3

SCARPE

Ginnastica – calcio – calcetto

ARBITRAGGIO

Auto arbitraggio da parte dei bambini.

GIOCATORE IN PIU’

In caso di svantaggio con 5 o più reti fino allo svantaggio di 3 reti

CALCIO DI RIGORE

Non previsto

Previsto SOLO in caso di infrazione palesemente volontaria – Si batte all’americana (1 contro il portiere)

RETROPASSAGGIO

Il portiere può usare le mani

RIMESSA LATERALE

Con i piedi – passaggio breve che non può essere intercettato

RIMESSA IN GIOCO DEL PORTIERE

 E

RIMESSA DAL FONDO

Rimessa in gioco del portiere obbligatoriamente con le mani, facilitato dall’arretramento degli avversari alla metà campo (a tal proposito è altresì vietato che il portiere ceda la palla ad un compagno che rinvia lungo oltre la metà campo)

CALCI DI PUNIZIONE

Tutti indiretti (distanza 6 mt.)

 

CALENDARIO PICCOLI AMICI 2009-2010

 

1 giornata  dal 07/03/2016 al 13/03/2016

1

U.S.D. CASTELLANZESE 1921 A

2

A.S.D. ACCADEMIA INVERUNO

3

A.S.D. GERENZANESE

4

A.S.D. VULCANIA

 

 

 

 

 

2 giornata  dal 13/03/2016 al 20/03/2016

1

A.C. MAZZO 80 SSDRL

2

POL. BARBAIANA

3

A.S.D. GERENZANESE

4

U.S.D. CASTELLANZESE 1921 A

 

 

3 giornata  dal 29/03/2016 al 03/04/2016

1

S.C. ANTONIANA

2

A.S.D. SARONNO ROBUR MARNATE

3

U.S.D. AURORA CERRO CANTALUPO

4

A.S.D. GERENZANESE

 

 

4 giornata  dal 04/04/2016 al 10/04/2016

1

A.S.D.  OSL CALCIO GARBAGNATE B

2

A.C.D. RONCALLI

3

A.S.D. GERENZANESE

 

 

5 giornata  dal 11/04/2016 al 17/04/2016

1

A.S.D. OSL CALCIO GARBAGNATE A

2

S.C. ANTONIANA

3

POL. BARBAIANA

4

A.S.D. GERENZANESE

 

 

6 giornata  dal 18/04/2016 al 24/04/2016

1

A.S.D. OSL CALCIO GARBAGNATE B

2

A.S.D. UNIVERSAL SARONNO

3

A.C.D. LEGNANO CALCIO

4

A.S.D. GERENZANESE

 

 

 

 

 

7 giornata  dal 25/04/2016 al 30/04/2016

1

A.S.D. GERENZANESE

2

A.C.D. LEGNANO

3

A.S.D. SARONNO ROBUR MARNATE

 

 

Nota Bene:

I campi scelti per la disputa del raggruppamento non sono vincolati.

Tramite accordi tra i vari dirigenti è possibile definire la disputa del

raggruppamento su un altro campo messo a disposizione da un’altra Società disputante il singolo raggruppamento.


                    DIRIGENTI/TECNICI RESPONSABILI DELLE SQUADRE

SQUADRA

TECNICO/DIRIGENTE

CELLULARE

POL. BARBAIANA

VENDOLA

3336419416

A.S.D. CONCORDIA

RUGGERI

3408121097

A.S.D. GERENZANESE

GHIOLDI

3391954666

A.S.D. ACCADEMIA INVERUNO

BALZAROTTI

3407626960

A.C.D. RONCALLI

TERRENI

3391357711

A.S.D. VULCANIA

LEONE

3286184587

A.C.D. LEGNANO

LONGO

3204352681

A.C. MAZZO 80 SSDRL

CARBONARA

3923066649

A.S.D. FBC SARONNO 1910

CALLEGARO

3738048027

U.S.D. AURORA CERRO CANTALUPO

RITORTO

3484728919

A.S.D. UNIVERSAL SOLARO

BOTTALICO

3484107783

U.S.D. CASTELLANZESE 1921 A/B

CARANNANTE

34531218445

A.S.D. SARONNO ROBUR MARNATE

MARANO

3937581988

U.S. MARCALLESE

ROSSINI

3487226591

A.S.D. OSL CALCIO GARBAGNATE A/B

CASATI

3294206614

POL.BIENATE MAGNAGO CALCIO

COLOMBO

3484963927

S.C. ANTONIANA

VISMARA

3332913389

A.S.D. AMOR SPORTIVA

BELLOTTI

3486740136

CALCIO CANEGRATE E OSL

DI FRANCESCO

3283614875

Fun Football - Regolamento completo

  • Centro Medico Gerenzano
  • Rossi Alberto
  • McDonalds
  • Bicast
  • Minumetal
  • Anfabo
  • Fa.Ro. Verniciature
  • Comvitea
  • Fusè e Ghirimoldi
  • Redic
  • Magni & Motta
  • Car Service - Battistini & C.
1362722
Oggi
Ieri
569
621

Il tuo IP: 18.204.227.250