Get Adobe Flash player

 COPPA LOMBARDIA JUNIORES PROVINCIALI - GIRONE 3

 GIORNATA 3 - 22 SETTEMBRE 2015 – GERENZANO ORE 20.30

 

 GERENZANESE-ITALA 3 - 2 (P.T. 0 - 0)

 S.T. 21’ Zumbè (G), 35’ Leoni (I), 41’ Perfetti (G), 47’ De Vitis (I), 50’ Perfetti (G)

 GERENZANESE – Curic, Cortazzi, Raimondi (20’ ST – Todini), Fazzari, Franchi (26’ ST – Giaquinto), Reina, Perfetti, Recaj, De Ceglia (13’ ST – Paone), Zumbè (24’ ST – D’Angelo), Tripepi  (41’ PT – Labonia) N.E Laudicina - Allenatore: Omar Stefani

 ITALA – Scattigna, Claudino, Rossi, Laureana (6’ PT – Leoni), Lentini (24’ ST – D’ambra), Cerutti, Belloni, De Vitis, Rugiero, Di Luca, Chiodo N.E Spagna, Mana - Allenatori: Coira e Madeo

Partita giocata con grande intensità, anche se con qualche errore di troppo da entrambe le parti, che riserva un finale rocambolesco in cui la Gerenzanese viene raggiunta due volte sul pari, ma trova la forza di insistere e passare.

Primo tempo molto combattuto a centrocampo in cui le due squadre non riescono a costruire grandi azioni da gol, ma danno vita a scontri molto vigorosi.

In qualche caso troppo vigorosi, come al 30’ quando Reina commette fallo su Rugiero, che reagisce e cerca di aggredirlo. Reina non si fa pregare e alza anche lui le mani, col risultato che entrambi finiscono sotto la doccia in anticipo.

Nella ripresa, forse anche per il maggiore spazio in campo dovuto alla doppia espulsione, il gioco è più aperto. La Gerenzanese, che sembra più tonica, opera un pressing alto, che mette in difficoltà gli avversari e li costringe in difesa.

I frutti di questo lavoro arrivano al 21’, quando Zumbè incorna la palla a centroarea e la infila vicino al palo destro: 1-0.

Qualche minuto di superiorità dei padroni di casa e poi comincia ad arrivare la reazione dell’Itala, con la Gerenzanese che arretra progressivamente, cedendo campo.

Il pareggio arriva su punizione dal limite a dieci minuti dalla fine della partita, con un tiro molto forte centrale che batte sotto la traversa e entra in rete, mentre il portiere Curic accenna a un movimento laterale: 1-1.

Nessuno intende accontentarsi del pareggio, con la Gerenzanese che vuole tornare in avanti e l’Itala che spera di trovare in difficoltà i padroni di casa, Ne esce una fase di partita molto intensa in cui entrambe le squadre provano a superarsi, concedendo molti spazi in difesa.

Ci prova una prima volta Perfetti accentrandosi e tirando uno spiovente dal limite, ma il portiere Scattigna riesce a deviare in angolo con un colpo di reni.

Al secondo tentativo, sempre con uno spiovente dal limite, Perfetti va in gol, riportando in vantaggio la Gerenzanese: 2-1.

La partita sembra decisa, anche perché in contropiede la Gerenzanese sfiora più volte il colpo del ko, ma nei minuti di recupero un clamoroso errore difensivo consegna la palla in area  a De Vitis che mette dentro a porta vuota il gol del nuovo pareggio: 2-2.

Anche qui sembra finita ma, visto che l’arbitro ha concesso 5 minuti di recupero, la Gerenzanese insiste e proprio allo scadere ancora Perfetti si invola sulla destra, entra in area e batte il portiere avversario in uscita: 3-2.

Risultato giusto per quanto visto sul campo, che premia sicuramente la maggior determinazione dei ragazzi della Gerenzanese.

Ammoniti per la Gerenzanese Reina, Franchi, Labonia e Recaj per gioco scorretto.   Espulsi per reciproche scorrettezze Reina della Gerenzanese e Ruggero dell’Itala.

  • Fusè e Ghirimoldi
  • Redic
  • Minumetal
  • Magni & Motta
  • Fa.Ro. Verniciature
  • Bicast
  • Anfabo
  • McDonalds
  • Car Service - Battistini & C.
  • Comvitea
  • Centro Medico Gerenzano
  • Rossi Alberto
1362416
Oggi
Ieri
263
621

Il tuo IP: 34.204.191.31