Get Adobe Flash player

Giovanissimi 2001 - domenica 19 aprile 2015

RESCALDA - GERENZANESE  1-3

Marcatori:  Caprera – Kamal – Lizio

Mister Franchi si presenta all’incontro decisivo schierando il collaudato 4-4-2 con Scali in porta, linea difensiva con Nazzaro a destra, Vercesi E. e Mantegazza centrali, Pannozzo a sinistra. Centrocampo con Vercesi S. a destra, Checchi e Caprera centrali e Kamal a sinistra. Lizio e Crespi  punte. Riserve Pogliani , Neddal,, Bignotti, Barilla, Dicorato, De Mitri, Vanzulli.

Inizia il primo tempo. In campo si respira la tensione… anche i fumogeni. Bello, almeno all’inizio, il tifo organizzato dalla squadra di casa.

La Gerenzanese punge per prima, ma dopo due azioni il Rescalda prende possesso del campo. I grigioblu soffrono ma respingono gli assalti proteggendo Scali. Al 18°, su azione confusa, la palla arriva al limite dell’area. L’attaccante di casa colpisce il pallone dando uno strano effetto e lentamente il pallonetto va ad insaccarsi all’incrocio. I grigioblu sembrano frastornati. La vittoria del campionato sembra sfumare. Mister Franchi carica i suoi ragazzi a non mollare. Qualche azione comincia a funzionare, il confronto sembra più alla pari. Al 28° Crespi conquista un fallo fuori area. Mister Franchi incarica “Umpa” Caprera di tirare in porta, anche se da circa 25 metri. Sembra passare un’eternità, tipo cartoni animati di Holly e Benjy. Umpa rimane concetrato, la palla supera la barriera e si insacca nell’angolino alla destra del portiere. L’esultanza dei giocatori, della panchina e del pubblico scatta all’unisono come se il fiato trattenuto uscisse tutto di un colpo. Il pareggio sblocca i grigioblu e, prima Lizio e poi Crespi sfiorano il gol del raddoppio.

Nel secondo tempo Barilla subentra a Pannozzo. Le squadre combattono a denti stretti a centrocampo con azioni da una parte all’altra. Al 10° Crespi si invola solo verso la porta costringendo l’avversario ad un brutto fallo che l’arbitro sanziona solo con un cartellino giallo. Questa volta è Vercesi S. a battere la punizione ma sfortunatamente il suo tiro sfiora la traversa a portiere battuto. Azione su azione si arriva al 15°. Bignotti subentra a Nazzaro. Al 19° Caprera lancia Lizio che viene fermato al limite, la palla si alza ed il “n. 10” Kamal, con una acrobazia incredibile mette la palla all’incrocio anticipando l’avversario. Altra esplosione di gioia. Il Rescalda non molla ed al 22° Scali toglie letteralmente dalla porta un’altra palla velenosa, ripetendosi 3 minuti dopo. Franchi inserisce De Mitri per Vercesi S.. Il Rescalda continua la ricerca del pareggio, ma al 30° Caprera recupera palla a centrocampo e lancia Lizio che schiaccia il bottone della Nitro e semina l’avversario e a tu per tu con l’estremo difensore non sbaglia. Questa volta sembra fatta, ma gli ultimi cinque minuti sono un vero assedio del Rescalda. La difesa dei grigioblu chiude tutti gli spazi fino all’agoniato fischio finale.

Partita da vera finale. Entrambe le squadre si sono battute fino all’ultimo senza risparmiarsi. Arrivare alla penultima di campionato per decidere il vincitore è stato davvero entusiasmante, complimenti anche al Rescalda.

Il gruppo della Gerenzanese, ripeto il “gruppo”, ha vinto con il cuore giocando l’uno per l’altro dando il massimo e questa è una grandissima vittoria!

Ah dimenticavo… abbiamo vinto il campionato J.

Stefano C.

  • Fusè e Ghirimoldi
  • Centro Medico Gerenzano
  • Bicast
  • Anfabo
  • Rossi Alberto
  • Magni & Motta
  • McDonalds
  • Minumetal
  • Comvitea
  • Car Service - Battistini & C.
  • Fa.Ro. Verniciature
  • Redic
1340114
Oggi
Ieri
281
5071

Il tuo IP: 34.204.194.190