Get Adobe Flash player

Giovanissimi 2001 - domenica 16 novembre 2014

AMOR SPORTIVA - GERENZANESE  2-1

Marcatori: 1 NAZZARO

Mister Franchi schiera un 4-1-4-1 con Scali in porta, linea difensiva con Nazzaro a destra, Vercesi E. e Mantegazza centrali, Kamal a sinistra. Centrocampo con Caprera davanti alla difesa, Lizio a destra, Vercesi S. e Pannozzo centrali e Crespi a sinistra. Dicorato punta. Riserve Forliano, Neddal, Pogliani, Barilla e Bignotti

La Gerenzanese scende in campo ben disposta in campo. Le posizioni vengono presidiate correttamente e la concentrazione è quella giusta. Per 25 minuti le squadre si fronteggiano quasi alla pari, quasi perché la bilancia è più dalla parte della Gerenzanese che fa pressione, recupera e riparte più degli avversari, peccato che le occasioni da rete vengono un po’ vanificate per mancanza di un pizzico di coraggio in più. Purtroppo, al 25°, una delle poche dimenticanze di copertura in fase difensiva crea una falla sulla fascia sinistra. Il numero 11 avversario si trova da solo al limite dell’area e con un velenoso pallonetto insacca alle spalle di Scali. I grigioblu cercano subito di reagire ma la prima parte della partita si chiude sull’1-0.

Nel secondo tempo Franchi inserisce Checchi e Bignotti al posto di Pannozzo e Dicorato, modificando le posizioni in campo: Checchi va davanti alla difesa e Caprera centrale a centrocampo, Bignotti esterno sinistro basso e Kamal sale a centrocampo, Lizio si posiziona come punta. La partita riprende sulla falsa riga del primo tempo, ma questa volta è più l’Amor ad essere intraprendente. I grigioblu si difendono bene ma al 15° il numero 9 avversario parte dalla fascia destra e si accentra e dopo aver saltato due avversari trafigge Scali sulla propria sinistra. Mister Franchi inserisce forze fresche  (Neddal per Caprera) e prova un 4-4-2 per recuperare. La reazione è positiva però gli assalti alla porta dell’Amor si spengono spesso per eccesso di individualismo. Al 25°, su un’azione che sembrava ormai conclusa, l’arbitro assegna un rigore per fallo di mano. Nazzaro viene incaricato dell’esecuzione e con giusta freddezza spiazza il portiere avversario ed accorcia le distanze. Forliano entra al posto di Crespi, ma la partita si avvia alla fine senza altre occasioni importanti.

Anche questa volta la Gerenzanese parte bene e mette costantemente in difficoltà gli avversari. Da rivedere i tempi di alcuni movimenti in fase offensiva e le adeguate coperture in fase difensiva, ma nel complesso si può dire che la squadra è in crescita. Buono il rientro di Kamal dopo il lungo stop.

Stefano C.

  • Redic
  • Comvitea
  • Anfabo
  • Car Service - Battistini & C.
  • Fusè e Ghirimoldi
  • Fa.Ro. Verniciature
  • Magni & Motta
  • Centro Medico Gerenzano
  • Rossi Alberto
  • McDonalds
  • Bicast
  • Minumetal
1368066
Oggi
Ieri
94
371

Il tuo IP: 18.207.137.4