Get Adobe Flash player

 JUNIORES REGIONALI B - GIRONE A

 ANDATA - GIORNATA 1 - 7 OTTOBRE 2014 – LEGNANO ORE 19.00

 

 LEGNANO - GERENZANESE 4 - 0 (P.T. 3 - 0)

 P.T. 12’ Beccari (L), 17’ Massaro (L), 40’ Migliore (L) su rigore S.T. 18’ Capuano (L)

  LEGNANO – Melchiorre, Capuano (25’ ST – Valenti), Cardani, Rossi, Maccari (23’ ST – Iorio), Fumagalli, Teixeira (9’ ST – Franchini), Pizzi (29’ ST – Bennix), Beccari (30’ ST – Caulò), Migliore, Massaro – N.E. Passerini, Scardellato Allenatore: Cerri

 GERENZANESE – Borghi Marco, Passerini (7’ ST – Smaniotto), Todini, Calegari, Recaj, Martini, Josan (44’ PT – Bosco), Borghi Riccardo, Plebani (21’ ST - Corradini), Mondini (14’ ST – D’Angelo), Cerri  N.E Vason, Reina - Allenatore: Ruggiero

La partita segue lo stesso andamento del campionato della Gerenzanese fino a questo momento: equilibrio e parità nel gioco, ma alla prima occasione gli avversari passano e poi dilagano, anche senza merito. Risultato troppo pesante, rispetto a quanto visto in campo.

Partita che si gioca sotto la pioggia e iniziata in ritardo per consentire di tracciare nuovamente le righe, che comunque si dissolvono nuovamente nel corso della gara.

Fase di equilibrio con entrambe le squadre che fanno girare palla, cercando di trovare un varco verso la porta e al primo tentativo riuscito il Legnano passa. Teixeira salta il proprio marcatore Todini, che scivola, e va verso il fondo, viene affrontato dal capitano Borghi e lo salta, quindi serve una palla all’indietro per Beccari al centro dell’area, che non ha difficoltà a girarla nella porta rimasta vuota, visto che il portiere era uscito a coprire il primo palo: 1-0.

Dopo qualche minuto ancora palla gol sui piedi di Beccari, ma la conclusione questa volta va fuori. Al 17’ punizione dalla sinistra: batte Pizzi a spiovere in area, il portiere Borghi non esce, taglio di Massaro che spizza la palla, che rimbalza sull’erba scivolosa e si infila in rete, 2-0.

Subito il doppio colpo la Gerenzanese comincia a farsi vedere in avanti e arriva per due volte al tiro con Josan.

Al 25’ grande occasione per accorciare le distanze per la Gerenzanese: Plebani serve Todini sulla sinistra, cross al centro, prima occasione mancata da Josan, palla a Cerri che, da pochi metri, calcia alto.

Proprio nel momento di maggior spinta degli ospiti arriva il terzo gol dei padroni di casa. Il terzino Capuano, sulla destra, salta Todini che lo atterra ben fuori dall’area, ma incredibilmente l’arbitro, decisamente uno dei peggiori in campo, assegna un rigore. Siamo al 40’, batte Migliore, che calcia a sinistra, spiazzando il portiere Borghi: 3-0.

Passa un minuto e l’azione si ribalta nell’area del Legnano, il difensore Cardani entra duro su Josan per anticiparlo e l’arbitro fischia fallo, ma di nuovo con una decisione incomprensibile, trasforma quello che doveva essere un rigore in una punizione dal limite. Nello scontro ha la peggio Josan che deve essere sostituito.

A inizio ripresa la Gerenzanese preme e costringe il Legnano in difesa, sfiorando il gol per due volte nei primi cinque minuti, prima con un tiro ravvicinato e poi con una prolungata mischia in area, da cui non arriva mail il tiro decisivo.

Il Legnano ha buon gioco nel rilanciare lungo, cercando di sfruttare la velocità delle sue ali e al 18’, in contropiede, Massaro va via sulla destra e mette al centro un cross teso, su cui interviene Capuano sul secondo palo: 4-0.

Ammoniti per la Gerenzanese Passerini per gioco scorretto e Cerri per proteste.

  • Minumetal
  • Bicast
  • Redic
  • Comvitea
  • Car Service - Battistini & C.
  • Anfabo
  • McDonalds
  • Magni & Motta
  • Rossi Alberto
  • Centro Medico Gerenzano
  • Fusè e Ghirimoldi
  • Fa.Ro. Verniciature
1362682
Oggi
Ieri
529
621

Il tuo IP: 18.204.227.250