Get Adobe Flash player

 JUNIORES REGIONALI B - GIRONE A

 ANDATA - GIORNATA 10 - 9 NOVEMBRE 2013 – OLGIATE COMASCO ORE 15.00

 

 ASTRO - GERENZANESE 0 - 1 (P.T. 0 - 0)

 S.T. 5’ Zumbè (G)

 ASTRO – Spagna, Plano (12’ ST – Akar), Fedeli, Brunelli Davide(40’ ST – Jawad), Bernasconi, Cappabianca, Vezzoni, Ghilotti, Sangion (36’ ST – Selva Federico), Quadrelli, Abeli (10’ ST – Bestetti) N.E. Gallo, Castelli, Brunelli Andrea - Allenatore: Castelli

 GERENZANESE – Alberti, Lobianco, Morosi (42’ ST – Bellotti), Cerri, Borghi Riccardo, Calegari, Moawad, Josan, Zumbè, Zaffalon (32’ ST – Cortesi), Plebani (34’ ST - Mondini) N.E. Fazio, Habib - Allenatore: Napolitano

Vittoria esterna di misura della Gerenzanese sul campo dell’Astro. Per vincere è sufficiente un gol di Zumbè a inizio ripresa, ma il risultato è giusto.

Dopo una lunga fase di equilibrio, il primo tiro arriva solo al 21’ con Vezzoni dell’Astro che si libera di forza ma tira fuori. Poco dopo mischia in area della Gerenzanese, ma Alberti allontana di pugno.

Da qui in avanti è la Gerenzanese a giocare meglio e a costruirsi diverse occasioni, senza però riuscire a passare. Al 28’ ci prova Zumbè di testa e costringe il portiere Spagna alla deviazione volante in angolo. Subito dopo punizione dalla sinistra e doppio atterramento in area di Zaffalon e Zumbè, entrambi cinturati e trattenuti, ma l’arbitro, decisamente pessimo e peggiore in campo, lascia correre tra le proteste della Gerenzanese.

Al 34’ punizione dalla sinistra di Zumbè che buca la barriera, ma il tiro sfiora il palo ed esce. Al 38'  è Plebani a concludere in mezza rovesciata da centro area, ma il suo tiro supera la traversa e lo stesso succede, due minuti dopo, sulla deviazione di testa di Zumbè da distanza ravvicinata.

A inizio ripresa Gerenzanese ancora più reattiva e al 5’ arriva il più che meritato vantaggio, Zumbè prende palla sulla sinistra e lascia partire un tiro a girare che supera il portiere: 0-1.

La reazione dell’Astro è rabbiosa ma confusionaria e ha quanto meno il merito di mettere in apprensione la retroguardia della Gerenzanese. Già all’8’ Vezzoni sfrutta un paio di rimpalli per arrivare in area, ma la conclusione è sbagliata.

In contropiede la Gerenzanese prova a trovare il raddoppio, ma non arriva mai a concludere in modo pericoloso.

L’occasione migliore per i padroni di casa arriva alla mezz’ora, quando su un lancio in area il portiere Alberti esce, ma non si capisce con il proprio estremo Calegari, che lo anticipa colpendo all’indietro e mandando la palla a sbattere sulla traversa.

A rompere ulteriormente gli equilibri ci prova l’arbitro fischiando un fallo inesistente ai danni di Borghi e ammonendolo per la seconda volta nel giro di pochi minuti. Sulla punizione dal limite la palla finisce sulla faccia superiore della traversa ed esce.

Anche se in dieci la Gerenzanese nel finale va vicina al raddoppio con Zumbè che penetra sulla sinistra, ma si fa anticipare al momento della conclusione ravvicinata.

Ammoniti Plebani della Gerenzanese, Cappabianca dell’Astro per gioco scorretto. Espulso Borghi Riccardo della Gerenzanese per doppia ammonizione.

  • Rossi Alberto
  • Minumetal
  • McDonalds
  • Anfabo
  • Fa.Ro. Verniciature
  • Comvitea
  • Bicast
  • Redic
  • Centro Medico Gerenzano
  • Car Service - Battistini & C.
  • Fusè e Ghirimoldi
  • Magni & Motta
1333064
Oggi
Ieri
194
313

Il tuo IP: 35.171.146.16