Get Adobe Flash player

 JUNIORES REGIONALI B - GIRONE A

 ANDATA - GIORNATA 5 - 5 OTTOBRE 2013 - GERENZANO ORE 17.45

 

 GERENZANESE – INSUBRIA CALCIO 1 - 3 (P.T. 0 - 1)

 P.T. 31’ Ventura (In.) S.T. 1’ Della Valle (In.), 10’ Scaldaferri (Ge.), 49’ Brandazza (In.)

 GERENZANESE – Alberti, Bellotti, Moawad (42’ PT – Ottaviano), Cerri, Borghi Riccardo, Calegari, Zaffalon (31’ ST – Triulzi), Josan (38’ ST – Habib), Plebani (40’ ST – Cortesi), Filippini (17’ ST – Mondini), Scaldaferri N.E. Borghi Marco, Cantisani - Allenatore: Napolitano

 INSUBRIA CALCIO – Baschirotto, Crestani, Deda (22’ ST – Fortunato), Hushi, Romano, Da Broi, Pascale (26’ ST – Zaniboni), Figliolia, Rondelli (34’ ST – Magonara), Ventura (40’ ST – Brandazza), Della Valle (29’ ST – Di Bitonto) N.E. Diaz Rivera, Gecchele - Allenatore: De Laurentis

Primo tempo da dimenticare per una Gerenzanese entrata in campo senza idee e voglia di combattere, che si risveglia solo dopo un doppio svantaggio, prova  a recuperare, ma viene infilata nuovamente allo scadere del tempo.

Manovra meglio l’Insubria, il cui modulo 4-3-3 mette in grande difficolta i padroni di casa, sempre in inferiorità a centrocampo e incapaci di costruire gioco. Gli ospiti scambiano in velocità e arrivano spesso alla conclusione, mentre le ripartenze della Gerenzanese vengono subito bloccate sul nascere, grazie a un buon pressing degli avversari.

Ci prova subito Della Valle, che si gira in area ma calcia fuori. Al 9’ cross dal fondo di Rondelli ancora per Della Valle, che di testa non trova lo specchio della porta. Poi è il turno di Rondelli, che appoggia piano da buona posizione e quindi serve Hushi in corsa, ma il suo tiro incrociato sfila sul fondo.

Unica azione dei padroni di casa al 23’ con Zaffalon che serve Cerri al limite, ma il suo tiro arriva smorzato tra le braccia di Baschirotto.

L’Insubria riprende a spingere e al 25’ Rondelli salta il portiere in uscita, ma viene recuperato da Moawad. E’ quindi la volta di Figliolia di presentarsi solo davanti ad Alberti, ma il suo pallonetto viene deviato. Dopo tanta pressione l’Insubria passa su un errore di disimpegno, palla colpita di testa all’indietro dal centrocampo e Ventura può lanciarsi da solo verso l’area, salta il portiere e insacca: 0-1.

Nella ripresa al 1’ Filippini perde palla davanti alla difesa e ferma l’avversario con un fallo. Batte Della Valle da circa 5-6 metri oltre il limite dell’area; il suo tiro è ben diretto, anche se non potente, e aggira la barriera, Alberti si muove in ritardo e riesce solo a toccare la palla prima che si insacchi: 0-2.

Forte del doppio vantaggio l’Insubria rallenta e viene subito castigata da Scaldaferri, che su un rilancio ruba palla a Da Broi in area e batte Baschirotto in uscita: 1-2.

E’ il momento migliore della Gerenzanese che mette ancora due volte Scaldaferri davanti al portiere avversario, ma le sue conclusioni non trovano la rete del pareggio. Ci prova poi Bellotti, che recupera palla a centrocampo e arriva fino al limite prima di calciare fuori.

Insubria pericolosa in contropiede al 31’con Hushi, che di testa anticipa Alberti, ma mette fuori.

Assalto finale della Gerenzanese alla ricerca del pareggio e nuova occasione per Scaldaferri, servito da Cerri, con conclusione fuori.

Al termine dei 4 minuti di recupero rilancio della difesa dell’Insubria, palla a Magonara che spizza per l’accorrente Brandazza, che batte il portiere in uscita e sigla il risultato finale: 1-3.

Ammoniti per gioco scorretto Plebani della Gerenzanese, Figliolia e Di Bitonto dell’Insubria Calcio.

  • Bicast
  • Comvitea
  • Anfabo
  • Centro Medico Gerenzano
  • Magni & Motta
  • Fa.Ro. Verniciature
  • Car Service - Battistini & C.
  • Rossi Alberto
  • Fusè e Ghirimoldi
  • Minumetal
  • McDonalds
  • Redic
1332975
Oggi
Ieri
105
313

Il tuo IP: 35.171.146.16