Get Adobe Flash player

ALLIEVI PROVINCIALI - COMITATO DI LEGNANO - GIRONE A

RITORNO - GIORNATA 4 - 28 APRILE 2013 - LAINATE ORE 11.30

 

ORATORIO SAN FRANCESCO - GERENZANESE 3 - 1 (P.T. 0 - 1)

P.T.10’  Habib (Ge.) S.T.  1’ Bressi (Os.), 31’ Sicorello (Os.), 43’ Pandullo (Os.)

GERENZANESE - Cozza, Donato, Cucchiaro, Altomare, Borghi, Cantisani I., Habib, Moawad (dal 25’ ST – Ariano), Mondini, Recaj, Turconi (dal 29' ST – Cantisani S.) - Allenatore: Manna

ORATORIO SAN FRANCESCO – Martucci (dal 1’ ST – Mercuriali), Perego (dal 1’ ST – Macrillò), Piroddi, Papapicco (dal 14’ ST – Di Bari), Negrini, Ferrario, Pessina (dal 24’ ST – Sicorello), Rombolà (dal 17’ ST – Della Vedova), Gattulli, Mastropietro, Bressi (dal 12’ ST – Pandullo) - Allenatore: Bina

Gerenzanese che va in vantaggio, spreca le occasioni del raddoppio, si fa raggiungere in apertura di ripresa e superare nel finale. Arbitraggio sotto i limiti della decenza, come purtroppo è capitato troppe volte nel corso dell’intero campionato.

Dopo una decina di minuti e un paio di conclusioni per parte è la Gerenzanese a       passare in vantaggio; Turconi viene servito centralmente sulla trequarti, si gira e passa rasoterra in profondità sulla sinistra, Habib supera in velocità il difensore e batte sul tentativo di uscita il portiere avversario: 0 - 1.

L’OSAF cerca  di organizzare una reazione ma non si rende mai veramente pericolosa e la palla migliore capita ancora sui piedi di Turconi, che si presenta solo davanti al portiere, che questa volta riesce a respingere e a evitare il raddoppio degli ospiti.

Ad inizio ripresa bastano 30 secondi all’OSAF per trovare il pareggio. Su lancio lungo la difesa respinge malamente e corto, palla a Gattulli che scappa sul fondo e mette al centro, contrasto tra Borghi e Mastropietro e palla che si ferma praticamente sul cerchio del calcio di rigore, arriva in corsa Bressi che batte in mezzo a una selva di gambe e trova il corridoio centrale giusto: 1-1.

La Gerenzanese ha almeno due grosse occasioni di tornare in vantaggio, ma al 12’ il pallonetto di Turconi scavalca il portiere e colpisce il palo pieno e poco dopo mischia in area dell’OSAF, con la palla che danza sulla linea e viene infine allontanata dai difensori.

Al 30’, mentre la difesa della Gerenzanese si attarda per un evidente fallo fischiato al contrario dall’arbitro, l’OSAF batte velocemente un angolo e trova solo dentro l’area piccola Sicorello, che di testa infila il raddoppio: 2-1.

Nei minuti di recupero, con la Gerenzanese in avanti alla ricerca del pareggio, contropiede dell’OSAF che va a segno con Pandullo, che da dentro l’area tira sul primo palo e piega le mani al portiere: 3-1.

Ammoniti Altomare, Moawad e Mondini della Gerenzanese e Negrini dell’OSAF per scorrettezze.

 

Valerio

  • Magni & Motta
  • Centro Medico Gerenzano
  • Minumetal
  • Rossi Alberto
  • Car Service - Battistini & C.
  • Anfabo
  • Fusè e Ghirimoldi
  • Redic
  • McDonalds
  • Comvitea
  • Fa.Ro. Verniciature
  • Bicast
1362614
Oggi
Ieri
461
621

Il tuo IP: 18.204.227.250